Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
87 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
108 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
157 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
220 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
241 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
311 giorni

F1: gomme 2020 bocciate all'unanimità, restano le 2019

condividi
commenti
F1: gomme 2020 bocciate all'unanimità, restano le 2019
Di:
10 dic 2019, 12:01

La FIA ha reso noto che le squadre hanno votato all'unanimità contro l'introduzione degli pneumatici sviluppati per il 2020 dalla Pirelli, quindi l'anno prossimo si continuerà con quelli 2019.

Alla fine hanno vinto i "conservatori": la Pirelli continuerà a fornire le specifiche 2019 degli pneumatici di Formula 1 anche nella stagione 2020.

Le gomme sviluppate per il 2020 non aveva convinto del tutto squadre e piloti e il concetto era stato ribadito anche dopo la due giorni di test di Abu Dhabi, nei quali sostanzialmente erano state "promosse" quelle in mescola C3 e C5 e "bocciate" invece quelle in mescola C2 e C4.

In generale, le gomme sviluppate dall'azienda italiana offrivano un grip leggermente inferiore nel primo giro lanciato, ma poi avrebbero garantito un rendimento più costante alla distanza.

Tuttavia, questo non è bastato per ottenere il via libera delle squadre, che oggi hanno votato all'unanimità per confermare gli pneumatici 2019 anche nella prossima stagione, come ha annunciato stamani la FIA con il breve comunicato che segue.

"Dopo aver testato ed analizzato i nuovi pneumatici con specifiche 2020, è stata effettuata una votazione per decidere quali specifiche utilizzare nel 2020 ai sensi dell'articolo 12.6.1 del regolamento" spiega il comunicato della Federazione Internazionale.

"La votazione ha prodotto una decisione all'unanimità da parte dei team di Formula 1 di mantenere gli pneumatici con specifica 2019 per la stagione 2020" aggiunge.

"La FIA desidera ringraziare sia la Pirelli che i team per il loro lavoro e per la collaborazione volta a migliorare le gomme per la stagione 2020 ed oltre. In ogni caso, le lezioni apprese saranno preziose per l'ulteriore miglioramento delle gomme in futuro" conclude.

Articolo successivo
Scambio Rossi-Hamilton: quando il silenzio diventa assordante

Articolo precedente

Scambio Rossi-Hamilton: quando il silenzio diventa assordante

Articolo successivo

Ferrari 2020: sospensione idraulica e scarichi che soffiano

Ferrari 2020: sospensione idraulica e scarichi che soffiano
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes