Hamilton: "E' una delle vittorie più belle in carriera!"

Lewis non si aspettava di imporsi con la W04, ma ora può puntare al successo in ogni Gp

Hamilton:
Lewis Hamilton rimette ogni cosa al suo posto con la prima vittoria con la Mercedes. All'inglese fanno piacere i complimenti che gli ha fatto Niki Lauda: per l'austriaco il successo ungherese è tutto merito di Lewis, più che della Mercedes: "Sono parole che fanno sempre piacere - ammette Hamilton - anche perché Niki non aveva avuto parole così lusinghiere quando era alla McLaren. Mi ha voluto in squadra e ha imparato a conoscermi per cui sono contento che abbia cambiato opionione, vista la sua grande esperienza nel mondo delle corse". C'è voluta mezza stagione per vedere Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio, ma adesso potrebbe diventare un avversario di Vettel per il mondiale... "Non abbiamo provato nei test di Silverstone ed eravamo indietro quando siamo arrivati qui. Non ci aspettavamo di essere in pole ieri e devo ammettere che ne siamo rimasti sorpresi. Quella di oggi è una delle vittorie più importanti della mia carriera. Arrivare in un nuovo team e vincere con la Mercedes è un grande privilegio. La squadra ha fatto un lavoro eccezionale: ieri sera abbiamo studiato a lungo i dati, sperando che le gomme funzionassero a dovere. Non avevo idea che sarebbe andato tutto a meraviglia: negli ultimi 20 minuti ho gestito le gomme e la gara". L'inglese è molto motivato anche per il futuro... Oggi ero molto affamato di vittoria. Non volevo perdere tempo nei sorpassi e sono sempre andato all'attacco per tenere alto il ritmo. Non ci dobbiamo cullare sugli allori, perché dobbiamo lavorare ancora duramente. Ma se siamo riusciti a fare durare le gomme oggi, dovremmo essere in grado di farlo ovunque”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie