Van der Garde avvia una causa contro la Sauber

Van der Garde avvia una causa contro la Sauber

L'olandese ha presentato dei documenti ad una corte di Melbourne: vuole un volante in Australia!

Giedo van der Garde sarebbe pronto ad avviare un'azione legale contro la Sauber, sostenendo di essere stato licenziato ingiustamente pur avendo un contratto valido per la stagione 2015. Questo è quanto viene rivelato oggi dai media australiani.

Il pilota olandese, che lo scorso anno ha vestito i panni della riserva per la squadra di Hinwil, scendendo anche in pista in diverse sessioni di prove libere, ha ribadito più volte di aver firmato un accordo per la stagione che sta per cominciare, rimanendo spiazzato quando il team ha annunciato che i suoi piloti sarebbero stati Felipe Nasr e Marcus Ericsson.

Per questo Giedo ha depositato dei documenti alla Corte Suprema Vittoriana di Melbourne, dove ha richiesto che venga aperto un caso urgente al fine di garantirgli uno dei due volanti della Sauber nella gara di apertura del Mondiale 2015, che si disputerà proprio in Australia.

Al momento comunque sia la squadra che l'entourage del pilota olandese si sono rifiutati di rilasciare commenti sull'argomento. Dunque, probabilmente ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Giedo van der Garde
Articolo di tipo Ultime notizie