Mercedes: ecco il Doppio DRS da provare nelle libere!

Mercedes: ecco il Doppio DRS da provare nelle libere!

Come sulla Lotus anche sulla freccia d'argento si sviluppa il sistema passivo per stallare l'ala posteriore

L'offensiva della Mercedes non si ferma al Gp di Germania: la Casa tedesca nella gara di casa sta sfornando novità tecniche in continuazione. Ieri pomeriggio vi abbiamo mostrato il nuovo muso in stile Ferrari, mentre adesso vi anticipiamo il Doppio DRS che è stato montato questa mattina sulla W04 in attesa della prima sessione di prove libere. La squadra di Brackley l'anno scorso è stata la prima insieme alla Lotus a inseguire la difficile messa a punto di questo sistema passivo che permette di stallare l'ala posteriore alle velocità più alte. I buoni risultati conseguiti sulla E21 di Kimi Raikkonen a Silverstone hanno spinto Aldo Costa e i suoi collaboratori a tornare su questo argomento, ora che le frecce d'argento sembrano in grado di essere molto competitive. Nell'immagine Effe 1 Tech si vede il doppio passaggio d'aria: un commutatore che funziona al variare della pressione, fa soffiare il fluso che arriva da una terza presa d'aria sull'airbox della W04 nello specifico "Monkey seater" montato sull'ala posteriore inferiore per aumentare il carico aerodinamico nel retrotreno, mentre lo indirizza alla pinna in carbonio che sfocia sotto al profilo principale dell'alettone posteriore che lo fa stallare, permettendo un sensibile aumento di velocità massima, stimato sulla Lotus di 6 km/h.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie