Lopez boccia le prestazioni di Heidfeld

Lopez boccia le prestazioni di Heidfeld

Il titolare della Lotus Renault è deluso del tedesco: crescono le quotazioni di Grosjean

La Lotus Renault non è soddisfatta di Nick Heidfeld. Gerard Lopez, titolare della squadra di Enstone, non va troppo per il sottile nel tranciare un giudizio sul pilota tedesco: "Non è stato consistente nelle prestazioni come ci saremmo aspettati!". Una frase che vale una bocciatura per il 34 enne di Monchengladbach che vanta ben 183 partenze nei Gp di Formula 1. "Sono stato molto contento del lavoro svolto da Nick nella prima parte della stagione - ha ammesso Lopez - specie nei test pre-campionato, dove ha contribuito alla messa a punto e allo sviluppo della R31: essendo il pilota più esperto nel team si era assunto la responsabilità di fare crescere la vettura. L'inizio è stato più che incoraggiante con il bel podio conquistato in Malesya, ma poi si è perso...". In effetti le prestazioni del più giovane Vitaly Petrov sono state più consistenti di quelle di Heidfeld e il contributo alla crescita della vettura e della squadra sembra essersi affievolito negli ultimi mesi... "Petrov è cresciuto molto se si escludono due gare negative nell'arco della stagione, ma è indiscutibile che il russo ha fatto un grosso salto di qualità per un pilota che è in Formula 1 solo da un anno e mezzo, mentre non abbiamo potuto constatare lo stesso andamento per Nick". Queste dichiarazioni ridanno linfa a quanti pensano che il destino di Heidfeld sulla Lotus-Renault possa essere segnato: dopo Monza, infatti, potrebbe lasciare il posto a Romain Grosjean. Il pilota transalpino sta vincendo la Gp2 Series e non appena si sarà laureato campione 2011 è molto probabile che venga promosso a pilota titolare del team Lotus-Renault.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nick Heidfeld
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag serie speciali