Gary Paffett lascia la McLaren a fine stagione

condividi
commenti
Gary Paffett lascia la McLaren a fine stagione
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
17 nov 2014, 12:50

Con l'uscita della Mercedes dalla squadra di Woking era quasi scontata anche quella del collaudatore

Dopo quasi un decennio di collaborazione, la McLaren e Gary Paffett hanno annunciato che chiuderanno il loro rapporto al termine della stagione 2014. Del resto, non ci voleva un genio per capire che si sarebbe andati verso questo epilogo, visto che il britannico è un pilota da sempre legato alla Mercedes e che nella prossima stagione la squadra di Woking monterà le power unit Honda.

Il veterano del DTM è entrato a far parte della McLaren nell'ormai lontano 2006 e in questi anni ha sempre vestito i panni del collaudatore e della riserva, dando un grande contributo con il suo lavoro al simulatore.

"Ho amato davvero tanto lavorare per la McLaren e spero che i miei feedback abbiano portato dei benefici in tutti questi anni, anche se gli ingegneri con cui ho lavorato mi hanno sempre detto che è così. Ho molti amici all'interno della squadra ai quali auguro ogni bene. Anzi, incrocio le dita perché la McLaren riesca a vincere almeno una o due gare il prossimo anno" ha detto Paffett.

"Gary è stato un membro eccellente della McLaren per quasi un decennio ed il suo lavoro in pista ed al simulatore è stato estremamente importante per noi. Inoltre è un gran bravo ragazzo, quindi auguriamo ogni bene" ha aggiunto Jonathan Neale.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Gary Paffett
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie