Arrivabene: "Oggi bene, ma piedi ben saldi a terra"

condividi
commenti
Arrivabene:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
29 mar 2015, 10:58

Felicità del muretto Ferrari per la prima vittoria stagionale, ma Arrivabene non vuole facili entusiasmi

Arrivabene:

"Fantastico! Sei un grande Seb!". Così il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, ha commentato via radio il primo successo stagionale della Ferrari, colto già al secondo appuntamento stagionale in Malesia, sul circuito di Sepang

E' festa grande al muretto Ferrari, con tutti i meccanici aggrappati alle reti per salutare uno strepitoso Sebastian Vettel e un Kimi Raikkonen autore di una grande rimonta, che lo ha portato dall'ultima posizione sino alla quarta. Nonostante l'increibile successo, impronosticato e impronosticabile alla vigilia, Arrivabene non perde la consueta calma, che sembra realmente la vera forza del nuovo corso Ferrari.

"No, avete visto male, non mi tremano le mani...", ha detto emozionato Arrivabene. "Avevamo detto due podi e uno è arrivato. Siamo molto contenti e va benissimo così, con questa vittoria fantastica. Ma, devo dire, sono andati bene tutti e due i piloti, non ci sono vincitori singoli. La vettura va bene e non ha solo due o tre padri, ma mille e trecento. Tutti gli uomini che lavorano in fabbrica, grazie anche a loro".

Arrivabene, come detto, non perde la testa per la prima vittoria sotto la sua gestione e invita a mantenere i piedi per terra a tutto il team e a lavorare sodo. "Incredibile vittoria? No, non direi. E' andata bene, però dobbiamo continuare a tenere i piedi ben saldi a terra e tenere la testa bassa".

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie