Massa: "Abbiamo fatto il massimo possibile oggi"

condividi
commenti
Massa:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
29 mar 2015, 11:53

Il brasiliano si è lamentato di aver perso tempo al pit stop che ha favorito il sorpasso di Valtteri Bottas

Massa:

Felipe Massa è stato autore di un bel duello con il compagno di squadra, Valtteri Bottas, negli ultimi giri del Gran Premio della Malesia, secondo appuntamento della stagione 2015 di Formula 1.

Il pilota brasiliano, al termine della corsa, è risultato perdente nel duello in famiglia. Il sesto posto artigliato sotto la bandiera a scacchi a Kuala Lumpur non ha reso felice il brasiliano, nonostante le due FW37 non potessero fare più di così.

"Oggi abbiamo fatto il massimo possibile, non potevamo certo andare oltre la quinta e la sesta posizione finale", ha affermato il pilota di San Paolo. "Anche se, devo ammettere, la mia posizione sarebbe dovuta essere migliore di questa perché ho perso tempo all'ultimo pit stop, più lento di circa due secondi rispetto al solito, e sono quelli che mi avrebbero consentito di difendermi alla fine dagli attacchi di Bottas".

Massa ha inoltre commentato la grande impresa della Ferrari, tornata alla vittoria con Sebastian Vettel e autrice di una grande rimonta con Kimi Raikkonen, trovatosi in fondo al gruppo dopo appena un giro. "Sono contento per la Ferrari, o meglio, sono felice che loro siano contenti, ma per noi è stato un male, perché è una delle nostre dirette concorrenti. Non pensavo potessero vincere qui, anche perché le Mercedes andavano veramente forte, pensavo fossero imbattibili. Certo che chi ha scommesso soldi sulla Ferrari nella gara di oggi ha vinto davvero tanto...".

Prossimo articolo Formula 1
Rosberg: "La partita è appena cominciata"

Previous article

Rosberg: "La partita è appena cominciata"

Next article

Hamilton: "Oggi la Ferrari era troppo veloce per noi"

Hamilton: "Oggi la Ferrari era troppo veloce per noi"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Felipe Massa
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie