Sainz jr: "Possiamo fare meglio del nono posto"

Lo spagnolo è andato a punti al debutto in Formula 1 e crede nel potenziale della sua STR10. Out Verstappen

Sainz jr:

Il Gran Premio di Australia, primo appuntamento del Mondiale di Formula 1 del 2015, ha mostrato diversi rookie interessanti. Uno dei quali è Carlos Sainz jr. Il pilota spagnolo della Toro Rosso ha centrato la Top Ten alla prima gara da pilota titolare, mostrando velocità e consistenza sin dai primi chilometri. 

Il giovane iberico ha chiuso la prima gara della carriera nella classe regina dell'automobilismo con un nono posto che ha allietato gli animi nel box della scuderia faentina. Sainz si è mostrato felice al termine della gara australiana, ma non ha nascosto un pizzico di insoddisfazione dovuta al potenziale della sua vettura, ritenuto alto e in grado di poterlo portare ben più in alto della nona posizione finale. 

"Sappiamo che c'è molto più potenziale nella vettura e che il nono posto ottenuto oggi ci va un po' stretto, ma, se guardiamo tutto quello che è successo nel corso della nostra gara, dobbiamo rimanere positivi, continuare a migliorare perché sappiamo di poterlo fare", ha dichiarato il giovane campione delle World Series by Renault.

"Ho apprezzato molto la corsa di oggi, ho fatto una grande partenza e mi sono divertito a battagliare alla prima curva anche se sono entrato troppo ottimista. Ma ho imparato la lezione. Peccato per il pit stop andato non benissimo. In quel frangente sappiamo di aver perso molto tempo e altrettante posizioni. Da quel momento in poi la mia gara è cambiata e ho pensato solo a portare a casa i punti", ha concluso Sainz jr.

Se una parte del box sorride, certo non si può sostenere la medesima cosa per l'altra, quella occupata dal giovanissimo Max Verstappen. Il pilota proveniente dalla FIA F3 Europea si è dovuto ritirare a poche tornate dal termine della corsa a causa di un problema alla power unit Renault che, a quanto pare, ha fatto infuriare Franz Tost.

"Il ritiro? Un modo davvero deludente per terminare la prima corsa della carriera in Formula 1", ha affermato Verstappen. "Per fortuna ci sono stati anche aspetti positivi in questo fine settimana. Nella corsa di oggi ho avuto un buon primo stint su gomme Medium. Molti piloti vicino a me avevano le Soft ma sono riuscito a non perdere molto terreno da loro. Non appena poi sono tornato in pista ho visto del fumo uscire dal retrotreno della mia vettura, l'ho riferito al box e mi hanno detto di fermare la macchina. E' un vero peccato perché mi sentivo davvero a mio agio al volante della STR10. La vettura funzionava bene e se non avessi avuto quell'inconveniente sarei riuscito a prendere dei punti. Ne sono certo".  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Carlos Sainz Jr.
Articolo di tipo Ultime notizie