Lauda: "Whiting non ha colpe sull'accaduto"

L'austriaco ha affermato che la pioggia al momento dell'incidente di Bianchi non era eccessiva

Lauda:

Niki Lauda ha voluto esprimere il suo parere riguardo il momento di gara dell'incidente che ha visto coinvolto Jules Bianchi, finito contro la gru che stava spostando la vettura di Adrian Sutil, andato a muro pochi istanti prima.

L'uomo di vertice del team Mercedes ha voluto escludere ogni tipo di colpa della direzione gara, affermando che le condizioni della pista erano tutto sommato normali, nonostante stesse cadendo la pioggia sin dall'inizio della corsa.

"L'incidente è stato brutto e incredibile nella sua dinamica - ha ammeso Lauda - speriamo e vediamo come sta. Io penso che le decisioni di Charlie Whiting siano state buone. Non è ffatto facile decidere in certi frangenti e penso che lui non abbia alcuna colpa. Per i tempi odierni sono state rispettate tutte le misure di sicurezza possibili, anche perché l'acqua scesa oggi non era battente, era normale, soprattutto al momento dell'incidente. E' stata molta sfortuna. Speriamo che Bianchi non sia grave". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie