Chilton alla Marussia: manca solo l'ufficialità

Chilton alla Marussia: manca solo l'ufficialità

Il presidente Fomenko ha preannunciato che sarà il britannico il sostituto di Charles Pic

Non è una grossa novità, ma nella giornata di oggi Nikolay Fomenko ha dato un importante indizio sul nome del futuro compagno di squadra di Timo Glock all'interno della Marussia. Come si vociferava da tempo, il presidente della Casa russa ha infatti ammesso che molto probabilmente si assisterà alla promozione della riserva Max Chilton. Il pilota britannico proveniente dalla GP2, forte anche dell'acquisto di alcune quote del team da parte di suo padre, non ha mai nascosto che il suo obiettivo per il 2013 fosse proprio quello di ottenere un posto da titolare nella squadra inglese, che però corre con licenza russa. E anche se ancora manca la conferma ufficiale, le parole di Fomenko suonano quasi come un'investitura al ruolo di erede di Charles Pic, che nella prossima stagione passerà alla Caterham: "Questo è il nostro terzo pilota Max Chilton e prenderà il posto di Charles Pic l'anno prossimo". Nell'arco del 2012, oltre a correre in GP2, Chilton ha già avuto modo di prendere confidenza con la Marussia, partecipando ai Rookie Test di Silverstone, ma scendendo in pista anche in occasione delle prove libere del Gp di Abu Dhabi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Max Chilton
Articolo di tipo Ultime notizie