Ferrari sta discutendo con Philip Morris il rinnovo dell'accordo

Mattia Binotto non collega il contratto in scadenza con Philip Morris con la scomparsa nel GP di Francia del logo Mission Winnow, title sponsor della Rossa che è sparito dalle carrozzerie della Rossa e dall'abbigliamento della squadra. Secondo il team principal sono in corso delle trattative per un rinnovo che si vedrà solo nei prossimi mesi.

Ferrari sta discutendo con Philip Morris il rinnovo dell'accordo

La Ferrari è alla ricerca di un title sponsor visto che alla fine dell’anno scadrà il contratto di sponsorizzazione con la Philip Morris International? No, secondo Mattia Binotto, team principal della Scuderia, nonostante sia sparito il logo Mission Winnow in occasione del GP di Francia che si protrarrà anche nelle altre gare europee.

“I due aspetti non sono da mettere in correlazione - ha spiegato il manager reggiano - se guardate alla stagione scorsa o gli anni precedenti, ci sono state gare in cui non avevamo il logo sulla macchina”.

"Ciò dipendeva dalle normative dei vari paesi e stiamo semplicemente cercando di rispettarle oggi come abbiamo fatto in passato".

L'attuale contratto di sponsorizzazione della Ferrari con PMI scadrà alla fine del 2021, ma Binotto ha affermato che sono già in corso trattative per un rinnovo.

"Confermo che l’accordo scadrà alla fine dell'anno, ma ne stiamo parlando con PMI che è sempre stato un partner molto forte e stretto per moltissimi anni. Le relazioni sono buone e come andrà a finire lo vedremo nei prossimi mesi”.

condividi
commenti
Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Articolo precedente

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Articolo successivo

Video: la storia del GP d'Austria di F1

Video: la storia del GP d'Austria di F1
Carica i commenti