Ferrari: si chiamerà SF15-T la Rossa del 2015!

Ferrari: si chiamerà SF15-T la Rossa del 2015!

Per la prima volta nella storia del Cavallino compare nel nome di una monoposto la S di Scuderia

Si chiamerà SF15-T: la Ferrari ha ufficializzato il nome della monoposto 2015 che verrà presentata ufficialmente venerdì 30 gennaio. Il team principal, Maurizio Arrivabene, e il presidente, Sergio Marchionne, hanno scelto una sigla che va in continuità con l’anno scorso, ma hanno aggiunto la S iniziale di Scuderia dopo una chiacchierata con il nuovo responsabile della comunicazione, Alberto Antonini.

E si tratta di una novità che appare per la prima volta nella storia del Cavallino rampante. La sessantunesima monoposto del Cavallino rampante, che finora era identificata solo dalla sigla del numero di progetto, 666, mantiene il legame con il 2014, ma cerca anche nel nome, quella discontinuità che ha caratterizzato tutte le scelte di Maranello negli ultimi mesi.

S come Scuderia, F come Ferrari. Il 15 rappresenta l’anno 2015 e la T identifica la motorizzazione con il turbo. Se qualcuno si aspettava l’aggiunta Hybrid alla sigla è rimasto deluso, quasi che nella Gestione Sportiva preferiscano toccare questo… tasto solo quando avranno dimostrato di essere competitivi nel confronto con la Mercedes che è stata la prima a ribattezzare la sua W05 l’anno scorso con questa… aggiunta.

E il nome della Rossa potrebbe essere profetico anche per quello che si vedrà sulla SF15-T: una macchina che, stando alle indiscrezioni, potrebbe somigliare molto alla deludente F14 T, ma in realtà la monoposto curata dal direttore tecnico, James Allison, avrà molti elementi di rottura con il precedente progetto varato da Pat Fry e Nicholas Tombazis, due ingegneri che non fanno più parte dello staff del Reparto Corse dalla fine dello scorso anno.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie