Ferrari: Sainz ha percorso un GP a Fiorano con la SF71H

Il pilota spagnolo ha effettuato oltre 300 km con la SF71H a Fiorano potendo prendere confidenza con i sistemi e le procedure per migliorare il suo feeling con la Rossa. Domani saranno di turno Mick Schumacher e Callum Ilott in una giornata FDA.

Ferrari: Sainz ha percorso un GP a Fiorano con la SF71H

È stata una giornata molto proficua per Carlos Sainz che ha coperto oltre 300 km sulla pista di Fiorano con la Ferrari SF71H. Lo spagnolo ha colto al volo l’opportunità di effettuare una giornata di test sul tracciato di casa del Cavallino.

Sainz ha lavorato sodo per acquisire le perfetta conoscenza dei sistemi e delle procedure che rendono complicato lo sfruttamento al 100% di una monoposto moderna. Questa sessione di preparazione al GP del Portogallo in programma a Portimao fra due domeniche, è stata particolarmente utile per il madrileno che ha alternato dei run con un giro tirato e una molto lento di cool down con soste piuttosto lunghe nel garage.

Carlos ha girato superando la distanza di un Gran Premio senza problemi e ha utilizzato gomme Pirelli caratterizzate da bande di colore diverso (bianca, gialla e nera). Questi test devono essere effettuati con pneumatici demo che sono diversi da quelli destinati ai weekend di F1 e vengono forniti per le sessioni di Ferrari F1 Clienti.

Domani saranno di scena con la stessa monoposto due piloti della FDA: ci riferiamo a Mick Schumacher e Callum Ilott che si alterneranno al volante della Rossa. E' curioso notare che nella rotazione dei piloti del Cavallino sulla SF71H non sia ancora entrato Antonio Giovinazzi che è a tutti gli effetti un pilota di Maranello...

condividi
commenti
Test Pirelli 18: Bottas ha completato 103 giri a Imola
Articolo precedente

Test Pirelli 18: Bottas ha completato 103 giri a Imola

Articolo successivo

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021
Carica i commenti