Ferrari: potenziate le strutture, ma non i tecnici
Prime
Formula 1 Commento

Ferrari: potenziate le strutture, ma non i tecnici

Di:

Mattia Binotto nella videoconferenza con i giornalisti ha specificato che la Ferrari nel 2020 non ha ottenuto risultati sportivi importanti in F1, ma ha lavorato sodo per potenziare le strutture del Reparto Corse: oltre al nuovo simulatore ci sono degli aggiornamenti in galleria del vento e nei processi che dovrebbero rendere il cavallino più competitivo, mentre, almeno per ora, non sono previsti rinforzi nell'organico dei tecnici.

Le strutture più che gli uomini. Il credo di Mattia Binotto è piuttosto chiaro: la Ferrari nel 2020, l’anno orribilis degli ultimi 40 anni della sua storia, ha seminato molto pensando al futuro per darsi una factory all’avanguardia con la quale poter sfidare nel 2022 la Mercedes nella lotta per il mondiale.

“Il 2020 è stato inadeguato da un punto di vista delle prestazioni, che non sono state all'altezza della nostra storia come conferma il sesto posto finale nella classifica Costruttori. Era dal 1980 che non si faceva così male, ma allo stesso tempo in questo anno abbiamo fatto investimenti importanti guardando al futuro”.

condividi
commenti

Latifi: "Nel 2022 sarà fondamentale sapersi adattare"

Secondo il canadese della Williams una delle priorità per i piloti nel 2022 sarà quella di adattarsi al differente stile di guida richiesto dalle nuove monoposto ad effetto suolo.

Vettel: “Mi aspettavo di più dalla mia prima stagione in Aston Martin”

Sebastian Vettel si appresta ad affrontare la sua seconda stagione con la Aston Martin nel 2022. Ma riflettendo sulle prestazioni dello scorso anno riconosce che si sarebbe aspettato qualcosa di più dal 2021, in cui ha debuttato con il team britannico.

Ricciardo: "Ferrari vs McLaren è il duello che vogliono i fan"

Il pilota australiano ha ammesso di essersi divertito nel lottare contro la Ferrari per tutta la stagione 2021 e si è detto certo che i fan vogliano questo duello anche in futuro.

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Alonso: "Io il più anziano in griglia? Solo un vantaggio"

Il due volte iridato sarà quest'anno il pilota più anziano presente in griglia, ma Fernando crede che la maggiore esperienza rispetto agli altri colleghi rappresenterà un vantaggio.

Vasseur: "Non escludo altri piloti junior Ferrari in futuro"

Il team principal dell'Alfa Romeo Sauber ha ammesso come in futuro potranno esserci altre possibilità per i piloti del vivaio Ferrari ed ha spiegato perché ha deciso di non promuovere Pourchaire in F1 nel 2022.

Formula 1
15 gen 2022

F1 | Scopriamo quanto il peso in più può incidere sul passo

Le monoposto a effetto suolo non saranno tutte uguali. Tanto più si sviscera il regolamento tecnico 2022 e tanto più emergono aspetti interessanti che possono condizionare le scelte dei chief designar: le F1 avranno un peso minimo di 795 kg, ma difficilmente arriveranno al limite per cui potrebbero esserci squadre che hanno varato vetture con un interasse più corto rispetto ai 3.600 mm massimi che aiuterebbero l'aerodinamica.

Formula 1
15 gen 2022

Villeneuve: "Hamilton? Capisco sia deluso, ma deve ripartire"

Il campione del mondo 1997 ha espresso il suo punto di vista sulla delusione patita da Hamilton dopo i fatti di Abu Dhabi, ma ha sottolineato come Max Verstappen abbia meritato ampiamente il titolo.

Formula 1
15 gen 2022
Hamilton: "Orgoglioso del rinnovo di Wolff come boss Mercedes"
Articolo precedente

Hamilton: "Orgoglioso del rinnovo di Wolff come boss Mercedes"

Articolo successivo

Ferrari SF21: pochi sviluppi ma dovranno essere buoni

Ferrari SF21: pochi sviluppi ma dovranno essere buoni
Carica i commenti