Ferrari: novità aerodinamiche e di motore a Barcellona

Ferrari: novità aerodinamiche e di motore a Barcellona

Sulla SF15-T che girerà in Catalogna da giovedì si vedranno già le prime modifiche

La Ferrari va a Barcellona per la seconda sessione di test collettivi con l'intenzione di confermare le buone cose mostrate nel debutto di Jerez con il rinfrancato Kimi Raikkonen davanti a tutti.

Due saranno i filoni di sviluppo che verranno portati avanti sulla SF15-T: l'attenzione dei tecnici, infatti, si concentrerà su aerodinamica e power unit. Alcune modifiche aerodinamiche saranno facilmente visibili, ma non saranno ancora parte del "pacchetto" Melbourne che verrà deliberato per la prima gara del mondiale 2015: fra le altre cose ci sarà un raddoppio di "corna" ai lati del muso?

A livello di motore, invece, si cercheranno di mettere in macchina alcuni "gettoni" per verificare che le soluzioni di sviluppo che stanno girando al banco possono meritare la promozione anche dalla pista. Gli uomini di Mattia Binotto, infatti, devono decidere quale propulsore deliberare entro giovedì 12 marzo, vale a dire il giorno delle verifiche del Gp d'Australia, per iniziare la stagione e definire quanti token si potranno tenere in saccoccia da... giocare nel corso del campionato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie