Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
28 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
100 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
107 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
124 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
152 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
180 giorni
02 set
Prossimo evento tra
187 giorni
09 set
Prossimo evento tra
194 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
208 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
222 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
236 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
279 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
288 giorni

Ferrari: Mick Schumacher non sfigura sulla SF71H

Mick ha preso il volante della Rossa che è stata lasciata libera da Carlos Sainz nella sosta di pranzo: il tedesco ha percorso una cinquantina di giri iniziando un programma che verrà terminato domani mattina. Schumi jr ha bene impressionato, trovandosi sempre più a suo agio sulla Rossa del 2018. Le 5 giornate di Fioranno si chiuderanno nel pomeriggio di venerdì con Callum Ilott.

condividi
commenti
Ferrari: Mick Schumacher non sfigura sulla SF71H

Mick Schumacher non sfigura con gli altri due piloti titolari della Ferrari. Il tedesco ha concluso a Fiorano la sua prima mezza giornata al volante della SF71H. Il campione di Formula 2 ha completato il programma che gli era stato assegnato chiudendo una cinquantina di giri intervallati da un paio di soste di circa mezz’ora.

Mick è arrivato con una certa agilità a girare in 57”43 e domani avrà la possibilità di migliorare la sua prestazione dopo questo primo approccio stagionale che fa seguito al test con la Haas VF-20 svolto ad Abu Dhabi dopo l’ultimo GP stagionale a metà dicembre.

Schumacher si è trovato nelle condizioni migliori, potendo girare con un asfalto più caldo di quanto non sia stato quello del mattino quando in azione c’era Carlos Sainz. Lo spagnolo, infatti, ha proseguito il suo apprendistato con la Rossa con un cielo spesso coperto, mentre Mick ha potuto contare sul sole pieno.

E la pista della Ferrari al quarto giorno di test è parsa molto gommata per l’attività continuativa. La sensazione è che Mick si senta sempre più a suo agio al volante di una Formula 1, dimostrando che il lavoro di preparazione in vista della stagione in Haas ha una sua grande validità.

Schumacher jr tornerà in pista domattina alle 9:30 e riempirà la mattinata prima di lasciare l’abitacolo a Callum Ilott che avrà il compito di chiudere le 5 giornate di Fiorano.

Imola sarà il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna

Articolo precedente

Imola sarà il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna

Articolo successivo

Mick Schumacher: "Sogno di correre con la Ferrari!"

Mick Schumacher: "Sogno di correre con la Ferrari!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test Ferrari
Location Fiorano Modenese
Piloti Mick Schumacher
Team Ferrari Races
Autore Franco Nugnes