Ferrari F14 T: l'aspirapolvere cambierà in Bahrain?

Ferrari F14 T: l'aspirapolvere cambierà in Bahrain?

Pare che il muso della presentazione verrà sostituito da una versione più estrema nei test in Bahrain?

E' proprio il caso di dire che c'è chi ha storto il... naso vedendo la F14 T dotata dell'aspirapolvere come musetto. La Ferrari ha superato brillantemente il crash test con questa soluzione, per cui la scocca è regolarmente omologata per iniziare da martedì mattina i test a Jerez, ma non è affatto escluso che la forma a... papera poi lasci il posto ad una soluzione ancora più estrema. Una novità importante che si potrebbe vedere in una delle due sessioni di prove in Bahrein, quando la configurazione delle monoposto dovrebbe avvicinarsi sensibilmente a quelle che vedremo nel Gp d'Australia che aprirà il mondiale 2014 a Melbourne il 16 marzo. Qualcuno ha ipotizzato che la Ferrari possa orientarsi verso le scelte della Lotus E22 che in un rendering, per molti poco realistico, ha mostrato un muso a tricheco asimmetrico per rispettare i vincoli normativi imposti dalla FIA. Ricordiamo che James Allison e l'aerodinamico Dirk de Beer sono arrivati proprio da Enstone, ma il progetto della F14 T è figlio della massima integrazione fra telaio e power - unit per cui non è pensabile uno stravolgimento totale del concetto mostrato ieri, ma certamente aspettiamoci un'importante evoluzione. A Maranello, insomma, hanno varato una politica degli svilupppi della F14T molto aggressiva. Ma prima di dare il via al "naso rifatto" i tecnici preferiscono aspettare i responsi di Jerez, per capire quali sono i valori di affidabilità e di carico aerodinamico raggiunti nel varo del progetto seguito anche da Rory Byrne. Non mancheranno le sorprese...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie