Ferrari: completato il filming day della SF21 con i pit stop

Charles Leclerc ha portato al debutto la SF21 in pista: questa mattina il monegasco ha condotto la Rossa presentata ieri sul tracciato del Bahrain che da domani sarà teatro dei test collettivi di F1. Nel primo pomeriggio è stato il turno di Carlos Sainz completare i 18 giri concessi dalle regole FIA.

Ferrari: completato il filming day della SF21 con i pit stop

La Ferrari ha concluso sulla pista di Sakhir il filming day che ha portato al debutto in pista la SF21 svelata nella giornata di ieri.

È stato Charles Leclerc a portare per primo la nuova monoposto fuori dai box del Bahrain International Circuit, seguita da telecamere ed un elicottero (attrezzato per le riprese televisive) che ha sorvolato la pista fino al tardo pomeriggio.

Dopo il forte vento che ha caratterizzato la giornata di ieri (disturbando non poco i test di Formula 2) le condizioni sul circuito di Sakhir sono tornate ottimali, consentendo alla Ferrari di completare i 18 giri complessivi a disposizione (equivalenti ai cento chilometri previsti dal regolamento per i filming day) senza imprevisti.

Nel pomeriggio a salire sulla SF21 è stato Carlos Sainz, che ha coperto alcune tornate sempre con la limitazione delle gomme Pirelli previste per queste prove, meno performanti di quelle utilizzate nei weekend di gara.

Dopo le foto di rito e qualche prova di pit-stop la monoposto è tornata in garage, in attesa del debutto ufficiale atteso domattina alle 10 locali per l’inizio della ‘tre giorni’ di test pre-campionato.

condividi
commenti
Haas: filming day con la VF-21 insieme alla Ferrari
Articolo precedente

Haas: filming day con la VF-21 insieme alla Ferrari

Articolo successivo

Ferrari SF21: tutto al servizio dell’aerodinamica più spinta

Ferrari SF21: tutto al servizio dell’aerodinamica più spinta
Carica i commenti