Alonso: "Red Bull davanti a Melbourne, noi da podio"

Sono queste le conclusioni che ha tratto lo spagnolo al termine dei test pre-campionato

Alonso:
La Red Bull non ha mai brillato particolarmente nei test pre-campionato di quest'anno, ma Fernando Alonso non sembra fidarsi delle presunte difficoltà manifestate ieri da Sebastian Vettel. Il ferrarista è infatti convinto che le "lattine" saranno ancora una volta il punto di riferimeno a Melbourne, ma anche che la sua F138 possa avere il potenziale per ambire al podio. "Anche con la macchina che ha corso in Brasile l'ultimo Gp del 2012 sono abbastanza certo che loro possano stare davanti anche in Australia" ha detto il vice-campione del mondo in carica riferendosi ai rivali di Milton Keynes. Sul potenziale della Ferrari poi ha aggiunto: "Se lo scorso anno eravamo a 1"6 e siamo arrivati quarti a Melbourne, credo che questa volta possiamo ambire al podio. Abbiamo sicuramente accorciato il divario. Durante l'inverno abbiamo migliorato alcuni aspetti della macchina dello scorso anno, però dobbiamo ancora progredire in frenata e sul consumo delle gomme". Per quanto riguarda i valori visti nei 12 giorni di test a disposizione prima dell'inizio della stagione, Fernando si è lasciato andare ad una battuta di sfondo tennistico: "Sono solo collaudi. È come se dopo aver visto gli allenamenti di Nadal o Federer si potesse pronosticare la loro vittoria al Roland Garros. Impossibile. E' chiaro che Red Bull o McLaren dovrebbero stare davanti però".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie