Massa: "Anche a Barcellona non cercheremo i tempi!"

Il brasiliano spera di coprire molti chilometri con la Ferrari, ma mette le mani avanti

Massa:
Felipe Massa si è preparato giovedì e venerdì al simulatore di Maranello in vista dei test di Barcellona che la Ferrari porterà avanti in Spagna con la F2012 da martedì a venerdì. Il pilota brasiliano tornerà in pista da giovedì 23 febbraio, quando sostituirà Fernando Alonso al volante dell'unica Rossa in Catalunja. “Intanto ho potuto provare la vettura sul Circuit de Catalunya almeno al simulatore – ha raccontato il brasiliano prima di riprendere la strada per Monaco – Sono state due giornate molto interessanti perché abbiamo girato sia sulla pista di Jerez dove la nuova monoposto ha già effettuato la prima sessione di test colletivi e poi sul prossimo tracciato di prova. C’è molto lavoro da fare per mettere a punto la F2012 ma, come ho detto la scorsa settimana e come ha confermato anche Fernando, credo che ci sia un bel potenziale in questa vettura". Secondo Felipe bisogna aspettare per emettere dei giudizi sulla F2012... "Sarà importante fare tanti chilometri la prossima settimana perché abbiamo molte idee da mettere a confronto ed è essenziale non avere problemi: so che anche su questo fronte la squadra ha lavorato assiduamente per mettere in condizione me e Fernando di girare a lungo. Lo dico in anticipo: anche nella prossima sessione non guarderemo il cronometro, tanto non si sa mai in quali condizioni girino i nostri avversari. La verità cominceremo a scoprirla solamente a Melbourne”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test di marzo a Barcellona
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie