Fatto storico: la Williams venduta a Dorilton Capital!

Il team di Grove ha ufficializzato la cessione dell'azienda al fondo d'investimento americano. La Williams esce dalla dimensione famigliare ma manterrà lo stesso nome e la stessa sede. dando continuità alla storia di Sir Frank.

Fatto storico: la Williams venduta a Dorilton Capital!

Il fatto è storico: la Williams Racing è stata venduta a Dorilton Capital, la società d’investimento americana presieduta da Matthew Savage. La squadra di Grove, quindi, è riuscita a portare a compimento la ristrutturazione della società che ha portato all’acquisto di Dorilton Capital, un fondo che punta a investimenti a lungo termine e l’obiettivo principale sarà riportare lo storico team inglese alla competitività.

Dorilton Capital, quindi, può dare il via a una nuova fase nella storia della Williams, che con la nuova proprietà che non sembra legata al padre di Nicholas Latifi, può beneficiare dei radicali cambiamenti che porterà in F1 l’introdurrà il nuovo Concorde Agreement.

La cessione ha avuto il sostegno unanime del consiglio di amministrazione Williams, incluso Sir Frank, visto che il team manterrà la sua identità e continuerà a correre e competere con il marchio Williams e con il nome del telaio che rimarrà invariato.

Claire Williams, Vice Team Principal, ha commentato: “Siamo felicissimi che Dorilton sia il nuovo proprietario della squadra. Quando abbiamo iniziato questo processo di ristrutturazione volevamo trovare un partner che condividesse la stessa passione e gli stessi valori, che riconoscesse il potenziale del team e che potesse liberarne il potenziale. In Dorilton sappiamo di aver trovato esattamente questo. Persone che capiscono lo sport e cosa serve per avere successo”.

“Come famiglia mettiamo sempre al primo posto la nostra squadra. Rendere nuovamente il team di successo e proteggere il nostro personale è stato al centro di questo processo sin dall'inizio. Questa potrebbe essere la fine di un'era per la Williams come squadra a conduzione familiare, ma sappiamo che è in buone mani. La vendita garantisce la sopravvivenza della squadra, ma soprattutto fornirà un percorso verso il successo”.

Matthew Savage, Presidente di Dorilton Capital, ha spiegato: “Siamo lieti di investire in Williams e siamo estremamente entusiasti delle prospettive per l'azienda. Crediamo di essere il partner ideale che consentirà al team di concentrarsi sul suo obiettivo: tornare in prima fila. Non vediamo l'ora di lavorare con il team Williams per analizzare dove dovremo investire per riportare la squadra dove merita. Riconosciamo anche che le strutture di Grove sono di prim’ordine e confermiamo che non ci sono piani per il trasferimento".

condividi
commenti
Renault: nuova power unit per Ocon al GP del Belgio
Articolo precedente

Renault: nuova power unit per Ocon al GP del Belgio

Articolo successivo

Il TWG F1 discute oggi il taglio dell'ala posteriore 2021

Il TWG F1 discute oggi il taglio dell'ala posteriore 2021
Carica i commenti