Boullier: "Valsecchi? Se fossimo a metà stagione..."

L'italiano resta in dubbio a poche ore dal Gp di Austin. Nella lista c'è anche Kovalainen

Boullier:
Mancano poco più di 48 ore alle prime prove libere del Gp degli Stati Uniti di Formula 1 e la Lotus non ha ancora annunciato il nome del pilota che prenderà il posto di Kimi Raikkonen nelle ultime due gare della stagione 2013, dopo che il pilota finlandese ha deciso di operarsi alla schiena per risolvere definitivamente un problema alla schiena che lo tormenta ormai da danni. Chiaramente più ci si avvicina al weekend di Austin e più aumentano le possibilità che alla fine possa essere la riserva Davide Valsecchi a calarsi nell'abitacolo della E21, anche se il team principal Eric Boullier non ha avuto problemi ad ammettere che in questa situazione, con il terzo posto nel Costruttori in ballo, forse sarebbe meglio puntare su un pilota più esperto. "Se tutto ciò fosse accaduto a metà stagione, non avremmo avuto dubbi nel consegnare il volante a Davide Valsecchi, ma ora che restano due gare a disposizione e siamo in corsa per il terzo posto tra i costruttori dobbiamo cercare un pilota abituato a raccogliere punti pesanti, a lottare per i primi 5 posti. Davide meriterebbe una chance ma sconta la scarsa esperienza. Hülkenberg o Maldonado? No, perché sono legati sino a fine anno a Sauber e Williams" ha detto Boullier alla Gazzetta dello Sport. Ieri l'ex ferrarista Mika Salo aveva suggerito il nome di una vecchia conoscenza della squadra di Enstone, ovvero Heikki Kovalainen. Il manager francese ha confermato che il nome dell'esperto collaudatore della Caterham è sulla lista: "Non dimentichiamo che alla McLaren ha vinto un Gp: si, è nella nostra lista". La decisione finale comunque dovrebbe essere annunciata oggi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Heikki Kovalainen , Davide Valsecchi
Articolo di tipo Ultime notizie