F1, Eifel, Libere 1: c'è nebbia, annullata la sessione

I motori sono rimasti spenti nella prima sessione di prove libere del GP dell'Eifel a causa della nebbia che non permetteva all'elicottero del servizio medico di alzarsi in caso di necessità. Il turno è stato cancellato prima dell'ora e mezza concessa, mentre nel pomeriggio si dovrebbe girare regolarmente. Mick Schumacher e Callum Ilott hanno perso l'occasione di fare il debutto con Alfa Romeo e Haas in un weekend di gara.

F1, Eifel, Libere 1: c'è nebbia, annullata la sessione

E' andata come avevamo temuto: la prima sessione di prove libere del GP dell'Eifel non si è disputata a causa del maltempo che incombe sul Nurburgring. Non è stata tanto la pioggerellina a condizionare il paddock della F1, quanto la nebbia che impedisce all'elicottero del servizio medico di alzarsi, non garantendo i canoni di sicurezza senza i quali il Circus non si mette in moto.

Mentre il countdown del turno era partito regolarmente alle ore 11,00, il semaforo all'uscita della corsia dei box è rimasto rosso, vietando l'ingresso in pista alle monoposto che, invece, sarebbero state in grado di girare al Ring.

E' un vero peccato perché è saltato il debutto di Mick Schumacher sull'Alfa Romeo C39 al posto di Antonio Giovinazzi e quello di Callum Ilott sulla Haas VF-20 di Romain Grosjean. I due piloti della Ferrari FDA quindi hanno perso una bella occasione per prendere confidenza con una F1 in un weekend di gara.

Le condizioni meteo dovrebbero migliorare per il turno del pomeriggio che si dovrebbe disputare regolarmente a partire dalle ore 15,00. Ricordiamo che i team dispongono di 5 treni di gomme Pirelli intermedie e 3 di full wet. Domani le qualifiche si dovrebbero effettuare con l'asfalto asciutto, mentre è prevista pioggia per la gara di domenica.

condividi
commenti
Renault: la campana dei freni soffia un flusso
Articolo precedente

Renault: la campana dei freni soffia un flusso

Articolo successivo

LIVE Formula 1, Gran Premio dell'Eifel: Libere 2

LIVE Formula 1, Gran Premio dell'Eifel: Libere 2
Carica i commenti