Ecco la McLaren in pista con la power unit Honda

Ecco la McLaren in pista con la power unit Honda

Oliver Turvey l'ha portata al debutto in un "filming day" a Silverstone, utilizzato per raccogliere dati preziosi

Come era stato annunciato ieri, la McLaren oggi ha portato al debutto il propulsore V6 turbo Honda sul tracciato di Silverstone, approfittando di un filming day. La nuova power unit giapponese è stata installata sulla MP4-29H, una vettura "ibrida" realizzata dalla squadra di Woking per favorire la rilevazione dei dati da parte del partner tecnico ed iniziare a macinare i primi chilometri.

Per i 100 km consentiti dal regolamento per le sessioni di riprese commerciali (ma non si sa se siano stati sfruttati tutti o meno), a patto di utilizzare gomme demo, si è calato nell'abitacolo Oliver Turvey e non uno degli attuali piloti titolari.

Anche perché lo scopo non era tanto quello di valutare la prestazione, quanto quello di andare a scoprire eventuali problemi anche a livello di installazione, in maniera tale da presentarsi pronti per il primo test vero e proprio, che dovrebbe avvenire tra un paio di settimane ad Abu Dhabi, nei test collettivi che seguiranno l'ultimo Gp stagionale.

"La Formula 1 è una parte molto importante della nostra strategia e vincere è molto importante per la Honda. Vogliamo far crescere la consapevolezza del nostro marchio e confido che saremo in grado di vincere delle gare il prossimo anno" aveva detto recentemente a riguardo di questa nuova avventura Yosuhisa Arai, capo-progetto della Honda.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Oliver Turvey
Articolo di tipo Ultime notizie