F1 | Ecco il nuovo layout del tracciato di Abu Dhabi

I responsabili del tracciato di Abu Dhabi hanno svelato le immagini delle modifiche apportate al circuito che dovrebbero garantire gare più spettacolari in Formula 1.

F1 | Ecco il nuovo layout del tracciato di Abu Dhabi

Dopo le critiche ricevute lo scorso anno per via di un disegno del tracciato poco adatto allo show, i responsabili del circuito di Abu Dhabi hanno dato il via libera per una grande revisione del layout. Dopo mesi di lavoro la serie di modifiche in tre aree della pista è stata completata e adesso la lunghezza complessiva del circuito è più corta e pari 5,28 km.

La modifica più grande ha riguardato la nuova curva Marsa, alla fine del secondo rettilineo, dove una sequenza di curve a 90 gradi è stata sostituita da un'unica curva. Le simulazioni suggeriscono che le auto la affronteranno ad una velocità di 240km/h.

Curva Marsa

Curva Marsa

Anche il tornante prima del primo rettilineo è stato cambiato, con la chicane prima di questo che è stata rimossa e la curva stessa allargata con una sezione stradale adesso larga 20 metri. Ci si aspetta che le auto si avvicinino a questo tornante a 300km/h.

Un cambiamento meno ovvio è stato fatto anche al complesso dell'hotel, dove le curve sono state aperte leggermente per cercare di permettere alle auto di seguirsi meglio.

Sezione dell'Hotel

Sezione dell'Hotel

Saif Al Noaimi, vice amministratore delegato di Abu Dhabi Motorsports Management, ha dichiarato: "È un incredibile momento di storia per lo Yas Marina Circuit. Questi sono i primi aggiornamenti alla pista da quando il circuito è stato costruito nel 2009”.

”Da allora le auto di Formula 1 si sono evolute nel loro design e nelle prestazioni e noi siamo stati impegnati a progredire con loro”.

"I cambiamenti amplificheranno la natura competitiva di tutti gli eventi motoristici che si terranno presso il nostro tracciato, ma con la gara di F1 proprio dietro l'angolo siamo particolarmente entusiasti di vedere come l'azione si svolgerà sul nuovo layout del circuito".

Mark Hughes, amministratore delegato di Mrk1 Consulting che si è occupato della progettazione del circuito, ha aggiunto: "Dopo quasi un anno di pianificazione con Abu Dhabi Motorsports Management, è incredibile vedere il progetto prendere vita negli ultimi mesi”.

"Lo Yas Marina Circuit è già uno dei tracciati di Formula 1 più moderni e impressionanti del mondo, e questi miglioramenti garantiranno agli spettatori presenti una ricchezza di intrattenimento in tutte le discipline motoristiche, oltre a fornire corse esaltanti per i piloti impegnati in pista".

Curva Marsa
Curva Marsa
1/6
Curva Marsa
Curva Marsa
2/6
Sezione dell'Hotel
Sezione dell'Hotel
3/6
Sezione dell'Hotel
Sezione dell'Hotel
4/6
Tornante Nord
Tornante Nord
5/6
Tornante Nord
Tornante Nord
6/6
condividi
commenti
Verstappen è un mostro: aveva provato la staccata all'esterno
Articolo precedente

Verstappen è un mostro: aveva provato la staccata all'esterno

Articolo successivo

Ferrari SF21: il gambero rosso è comunque migliore della McLaren

Ferrari SF21: il gambero rosso è comunque migliore della McLaren
Carica i commenti