Un treno extra di gomme per chi usa i rookie?

Un treno extra di gomme per chi usa i rookie?

La proposta di Ecclestone è semplice: sarebbe utilizzabile solo nella prima sessione di libere

Nonostante l'impossibilità di effettuare test nel corso della stagione, capita ancora di vedere la pista deserta nella prima mezzora di prove libere del venerdì dei Gp di Formula 1, nella quale tutti restano ai box nell'attesa che qualcuno si prenda la briga di iniziare a pulire e gommare le traiettorie. Bernie Ecclestone ha quindi avanzato una proposta per cercare di sbrogliare questa situazione, ma anche per favorire la crescita dei giovani piloti che sono prossimi ad affacciarsi nel Circus. L'idea è semplice: fornire un treno di gomme extra per le prove libere alle squadre che il venerdì mandano in pista un rookie. Nel weekend di Shanghai se ne è parlato parecchio e le squadre non sembrano in disaccordo con il concetto avanzato da Mister E, che comunque sembra anche votato a favorire le squadre di secondo piano, visto che è da considerare praticamente impossibile che i responsabili dei top team possano decidere di non mandare in pista uno dei loro piloti titolari nella prima sessione del venerdì. Anche da parte della Pirelli c'è stato un primo feedback positivo: Paul Hembery ha garantito che, qualora dovesse passare la proposta, l'azienda italiana non avrebbe alcun problema a garantire questo treno di gomme extra (nella mescola più dura a disposizione per il weekend) già a partire dal Gp di Spagna, che è il quinto appuntamento stagionale in calendario.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie