Ecclestone mette in dubbio il Gp d'India per il 2014

Ecclestone mette in dubbio il Gp d'India per il 2014

Durante il weekend di Budapest ha parlato di problemi di tipo politico legati alla corsa

Con gli ingressi dell'Austria, della Russia e del New Jersey nel calendario 2014 della Formula 1 saranno almeno un paio le gare che dovranno fare spazio alle new entry se effettivamente ci sarà un calendario con 20 appuntamenti (quest'anno sono solo 19). Si è parlato molto della possibilità che la Corea potesse salutare dopo quattro anni nel Circus, vista anche la data di metà ottobre scelta per la gara di Sochi, in Russia. Durante il weekend del Gp di Ungheria, però, Bernie Ecclestone ha messo in dubbio anche il Gp d'India, in quanto i problemi doganali incontrati nelle prime due edizioni non sarebbero ancora stati risolti. "Andremo in India l'anno prossimo? Molto probabilmente no. Si tratta di un problema di tipo politico" ha detto Mister E ai microfoni dell'agenzia Reuters.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie