Ecclestone incriminato per corruzione a Monaco?

Ecclestone incriminato per corruzione a Monaco?

Secondo la Sueddeutsche Zeitung è partita l'azione giudiziaria nei confronti di Mister E

Bernie Ecclestone è stato incriminato per corruzione dalla procura di Monaco di Baviera: lo rivela la Sueddeutsche Zeitung, spiegando che è stata disposta la traduzione delle accuse che saranno trasmesse ai legali di Mister E. I magistrati avevano ufficializzato martedì la chiusura dell'indagine, senza precisare se vi sarebbe stata un'incriminazione. Secondo l'accusa Ecclestone nel 2006 avrebbe corrotto con 44 milioni di dollari Gerhard Gribkowsky, il responsabile rischi della banca BayernLB, per fargli cedere i diritti della Formula 1 alla Cvc, il fondo di cui Ecclestone è il direttore esecutivo. Proprio Gribkowsky nel giugno scorso era stato condannato a otto anni e mezzo di carcere per corruzione, frode ed evasione fiscale. Il processo potrebbe costringere Mister E alle dimissioni dal ruolo che copre nel Circus per difendersi nel processo: Bernie ha sempre respinto tutte le accuse, sostenendo di aver versato i soldi perché ricattato da Gribkowsky.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie