Ecclestone ha pagato il viaggio della Caterham

Ecclestone ha pagato il viaggio della Caterham

Mister E ha confermato di aver dato una mano per favorire il rientro della squadra ad Abu Dhabi

C'è anche lo zampino di Bernie Ecclestone nel ritorno in pista della Caterham per l'ultimo Gp della stagione del Mondiale di Formula 1, ad Abu Dhabi. Il grande boss del Circus, infatti, ha garantito il trasporto gratuito del materiale e dello staff della squadra di Leafield, che recentemente era finita in amministrazione controllata, ma che ha trovato i fondi per recarsi a Yas Marina grazie ad un'operazione di crowdfunding.

La conferma è arrivata dallo stesso Mister E: "Volevano esserci, quindi li abbiamo trasportati gratuitamente. Almeno siamo riusciti ad aiutarli con questo piccolo gesto: abbiamo noleggiato un altro aereo per portarli qui. Forse siamo andati un po' fuori dalle righe, ma in ogni caso lo abbiamo fatto".

Al momento la Caterham ha annunciato solamente il nome di uno dei piloti che correranno ad Abu Dhabi, confermando il giapponese Kamui Kobayashi. Il secondo resta ancora un mistero ed oggi è tornata a prendere piede la voce di un possibile, clamoroso, ritorno di Rubens Barrichello.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kamui Kobayashi
Articolo di tipo Ultime notizie