Bernie sul New Jersey: "Il sogno è solo rimandato"

Ecclestone conferma il suo sostegno all'evento saltato per il 2013 e punta ad inserirlo nel 2014

Bernie sul New Jersey:
Ora è ufficiale: la Formula 1 non farà tappa in New Jersey nel 2013. Come previsto, nella giornata di oggi è arrivato l'annuncio degli organizzatori della gara che si sarebbe dovuta disputare su un cittadino di fronte a Manhattan, che hanno confermato di essere in ritardo con i lavori, rimandando l'appuntamento al 2014. Bernie Ecclestone però ci ha tenuto a ribadire che il sogno di portare la Formula 1 sulle rive dell'Hudson non è sfumato, è solo rimandato: "Confermo il mio impegno per rendere realtà la gara di Port Imperial in una location davvero unica. Continuerò a lavorare a stretto contatto con gli organizzatori per fare im modo che il nostro sogno si realizzi nel 2014". Stesso concetto espresso anche dall'organizzatore Leon Hindery Jr: "La voglia di portare la Formula 1 a Port Imperial rimane, sfortunatamente però non avverà presto quanto abbiamo sperato. Abbiamo promesso al governatore Christie, alla città e a tutti i tifosi una gara che sia una grande esperienza, ma abbiamo bisogno di più tempo per fare in modo che sia così. In ogni caso rimarremo concentrati al 100% e non potremmo avere un partner migliore di Bernie Ecclestone: la sua esperienza ed i suoi consigli saranno sicuramente fondamentali". A questo punto per il 2013 si prospetta quindi un calendario di 19 appuntamenti, anche perchè Mister E ha rilasciato diverse interviste, nelle quali ha spiegato di non avere intenzione di sostituire l'evento saltato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie