Due giorni di test Pirelli a Barcellona con Di Grassi

Due giorni di test Pirelli a Barcellona con Di Grassi

Il brasiliano analizza il frutto del lavoro di simulazione, provando profili e strutture

Mentre il Circus si sta dirigendo alla volta di Monza, la Pirelli ha iniziato a Barcellona due giorni di test per lo sviluppo delle gomme 2013 di Formula 1. Al volante della nera Renault R30 c’è il collaudatore Lucas Di Grassi: il brasiliano è incaricato di sviluppare le nuove coperture per entrambi i giorni perché nella successiva sessione non sarà disponibile, in quanto impegnato con l’Audi R18 Ultra a Interlagos nel weekend del 15 e 16 settembre e lascerà il posto, sempre sul tracciato catalano, al giovane Jaime Alguersuari. A Barcellona vengono valutati nuovi profili e strutture dopo che è stato ultimato un profondo lavoro di simulazione che è stato svolto nel Centro Ricerche Pirelli e nel simulatore della Dallara. Non è detto che questi sviluppi siano finalizzati alle gomme che verranno utilizzate nei Gp del 2013: la definizione dei prodotti e in particolare delle mescole per il prossimo anno sarà chiarito più avanti, non appena le squadre di F.1, vale a dire i clienti, avranno ufficializzato le loro richieste. Oltre a Di Grassi sono stati convocati anche Luca Filippi e Ben Hanley che avranno il compito di sviluppare le coperture per la GP2 e per la GP3.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lucas Di Grassi
Articolo di tipo Ultime notizie