"DRS Zone" invariate rispetto al 2012 ad Abu Dhabi

L'unica novità è rappresentata dall'aggiunta di un alcuni rallentatori nelle vie di fuga

La FIA ha confermato di non aver apportato alcuna modifica alle due "DRS Zone" scelte per il Gp di Abu Dhabi di Formula 1. Come nella passata stagione, dunque, i piloti potranno attivare l'ala posteriore mobile sul lungo rettilineo che conduce dalla curva 7 alla curva 8 (il punto di attivazione sarà circa 390 metri dopo la curva, mentre il Detection Point è fissato 40 metri prima dell'ingresso in curva). Invariata anche la seconda "zona di sorpasso", che sarà compresa tra la curva 10 e la curva 11, con il detection point fissato invece 50 metri dopo la curva 9. Da segnalare solamente alcune piccole modifiche alle vie di fuga: all'esterno delle curve 8 ed 11 sono stati inseriti dei rallentatori simili a quelli presenti alla Prima Variante di Monza, ad una distanza di circa due metri dalla pista.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie