Button: "Il contatto è soltanto colpa mia!"

Il pilota della McLaren urta l'HRT di Kathikeyan e finisce fuori dalla zona dei punti

Button:
Poteva essere la gara di Jenson Button con la piosta bagnata e, invece, l'inglese lascia la Malesia con un pugno di mosche in mano per un errore che gli è costato caro. Alla ripartenza dopo la Safety car, il campione del mondo aveva appena superato il compagno di squadra, Lewis Hamilton, quando si è reso protagonista di un contatto con l'HRT di Narain Karthikeyan... "E' stata colpa mia - ammette candido Jenson - stavo spingendo forte nella speranza di mandare in temperatura le gomme anteriori. Quando sono andato a frenare ho avuto un bloccaggio e non sono riuscito ad evitare Narain. E' stato un pomeriggio da dimenticare, che non è mai stato sotto controllo". Jenson ride amaro mentre rilascia le sue condiderazioni... “E' andato tutto male oggi, non mi resta che riderci sopra. Non ho alcuna intenzione di rivedere al gara alla tv: voglio cancellare tutto e pensare alla prossima gara in Cina". Il vincitore del Gp di Australia non è finito in zona punti classificandosi solo al 14. posto a Sepang dietro a Nico Rosberg: l'inglese è scivolato al terzo posto della classifica piloti, distanziato di 10 lunghezze dal leader Fernando Alonso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie