Doppia "DRS Zone" anche per il Gp di Singapore

condividi
commenti
Doppia
Redazione
Di: Redazione
18 set 2014, 12:17

I piloti potranno usare l'ala mobile sul rettilineo di partenza e sul tratto compreso tra le curve 5 e 7

Doppia

Proprio come nella passata stagione, e come ormai tradizione in questa stagione, saranno due le "DRS Zone" che animeranno il Gp di Singapore di Formula 1. I piloti potranno azionare l'ala posteriore mobile sul rettilineo di partenza, ma anche su quello che conduce dalla curva 5 alla curva 7 (in mezzo c'è la leggerissima piega della curva 6).

Differenziati, inevitabilmente i due "detection point", ovvero quelli in cui viene rilevato il distacco tra le monoposto, che in gara deve essere inferiore al secondo per consentire l'utilizzo del dispositivo. Per quanto riguarda la prima, questo è stato fissato prima dell'ingresso della curva 22, mentre il secondo è in prossimità della curva 4 del tracciato cittadino di Marina Bay.

Articolo successivo
Alan Jones commissario FIA a Singapore

Articolo precedente

Alan Jones commissario FIA a Singapore

Articolo successivo

Ecclestone vorrebbe ridurre anche la telemetria

Ecclestone vorrebbe ridurre anche la telemetria
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie