Diageo chiede le dimissioni di Mallya da United Spirits

condividi
commenti
Diageo chiede le dimissioni di Mallya da United Spirits
Redazione
Di: Redazione
27 apr 2015, 17:10

L'indiano, team principal della Force India, è stato accusato di distrazione di fondi dalla multinazionale

Non finiscono i guai di Vijay Mallya, team principal della Force India. La United Spirits Ltd è una società controllata dalla Diageo che produce un liquore indiano e della quale Mallya è presidente oltre che amministratore.

La Diageo, titolare anche del whisky Johnnie Walker e della vodka Smirnoff, marchi presenti come sponsor in F.1 rispettivamente su McLaren e Force India, recentemente ha acquisito il controllo di United Spirits.

I vertici della Diageo hanno chiesto a Mallya di dimettersi dopo aver trovato "diverse irregolarità e violazioni di legge". Sarebbe emerso che la United Spirits avrebbe girato dei prestiti ad altre società del Gruppo, tra cui la Kingfisher Airlines, che supporta la Force India.

La Kingfisher Airlines ha perso il diritto di volare alla fine del 2012 dopo i guai finanziari...
"L'indagine ha rivelato che tra il 2010 e il 2013 sono stati distratti dei fondi della società e dalle sue controllate a favore di alcune società del Gruppo come la Kingfisher Airlines" ha spiegato in un comuniato il consiglio di United Spirits.

E' chiaro che sul banco degli accusati c'è Mallya che però ha rifiutato le dimissioni da presidente e amministratore sebbene il board della Diageo abbia ritenuto che sia venuto meno il rapporto fiduciario con il manager indiano.

Prossimo articolo Formula 1
Horner: "Difficile giudicare Kvyat al momento"

Previous article

Horner: "Difficile giudicare Kvyat al momento"

Next article

C'è anche Lewis Hamilton in "Zoolander 2"

C'è anche Lewis Hamilton in "Zoolander 2"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie