Vettel: "Le Mercedes sembrano davvero vicine"

Il tedesco della Red Bull non si aspetta una ripetizione del dominio di Singapore

Vettel:
Dopo il dominio di Sebastian Vettel a Singapore, il weekend del Gp di Corea si è aperto con la Mercedes di Lewis Hamilton davanti a tutti in entrambe le sessioni di prove del venerdì. Il leader del Mondiale, infatti, si è detto convinto che la gara di due settimane fa resterà un caso isolato e che le Mercedes siano davvero vicine alle Red Bull sul tracciato di Yeongam. "Penso che Singapore resti un caso isolato. Qui siamo tutti più vicini. Ovviamente non possiamo sapere con quanti chili di benzina stessero girando gli altri, ma mi aspetto una qualifica molto tirata. Specialmente le Mercedes si comportano sempre molto bene in qualifica. C'è sempre un modo per migliorarsi, ma stavolta credo che le Mercedes siano davvero vicine" ha detto il tre volte campione del mondo. Non è parso troppo soddisfatto invece il suo compagno di box Mark Webber, che con una penalità di 10 posizioni in griglia da scontare si è concentrato soprattutto sul lavoro in ottica gara. In particolare l'australiano vuole una RB9 veloce nel T1, quello dove si possono concretizzare i sorpassi. "Non è stata una gran giornata, abbiamo bisogno di lavorare. Credo che più di ogni altra cosa dobbiamo cercare di comprendere meglio il comportamento delle gomme, come in tutti i weekend. Dobbiamo lavorare soprattutto sul bilanciamento in vista della gara, visto che sarò arretrato in griglia. Dunque, ci serve una vettura veloce nel primo settore per cercare di fare più sorpassi possibile" ha detto Webber.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie