F1, clamoroso: Lewis Hamilton positivo al COVID-19

Lewis è risultato positivo al tampone nella giornata di ieri, a poche ore dalla vittoria ottenuta al GO del Bahrain. Ora si trova in isolamento. Mercedes annuncerà a breve il nome del suo sostituto per il GP di Sakhir.

F1, clamoroso: Lewis Hamilton positivo al COVID-19

Da Al Sakhir arriva una notizia non certo clamorosa di questi tempi, ma che fa molto rumore. Lewis Hamilton è risultato positivo al COVID-19 all'ultimo test effettuato.

La positività del 7 volte campione del mondo in carica è stata scoperta nella giornata di ieri, quando Lewis si è svegliato con alcuni sintomi. Il suo tampone, poi, è risultato positivo.

A quel punto Hamilton è stato sottoposto a ulteriori tamponi per confermare o meno la sua positività. I risultati hanno detto la stessa cosa: Lewis è stato infettato e ha il COVID-19.

Il team ha fatto sapere che i 3 tamponi fatti la settimana scorsa a Lewis sono risultati tutti negativi e che il pilota è stato subito messo in isolamento come prevede il protocollo anti COVID-19.

A parte qualche sintomo, Lewis - stando a quanto affermato dalla Mercedes - è in forma e sta bene. Il team ha augurato al suo pilota di riferimento una pronta guardigione tramite un comunicato stampa diffuso nelle prime ore di questa mattina.

Hamilton ha invece affidato ai social il suo pensiero, mostrandosi chiaramente molto giù di morale per l'accaduto.

“Sono devastato pensando di non poter correre nel prossimo weekend. Da quando a giugno abbiamo iniziato la stagione, io ed il mio team abbiamo preso tutte le precauzioni possibili e seguito i regolamenti ovunque per rimanere in sicurezza", scrive il Campione.

"Purtroppo, anche se i tre test che avevo effettuato nella settimana passata erano risultati negativi, stamattina mi sono svegliato con qualche sintomo e quindi ho chiesto di fare un tampone, che infatti è stato positivo".

"Mi sono immediatamente auto-isolato per i 10 giorni previsti e mi scoccia parecchio non poter correre, ma la priorità è seguire i protocolli e le indicazioni dei medici. Mi ritengo molto fortunato di essere a posto e avere solo qualche lieve sintomo, farò del mio meglio per rimettermi in salute".

“Per favore, state attenti perché non si è mai abbastanza al sicuro su sta cosa. Sono tempi preoccupanti per tutti e dobbiamo preoccuparci di noi stessi e degli altri, ma pensiamo positivo".

Non è ancora stato ufficializzato il nome del pilota che prenderà il suo posto nel secondo fine settimana in Bahrain per il Gran Premio di Al Sakhir. Sarà però questione di ore, perché la F1 tornerà in pista già in questo weekend.

condividi
commenti
Norris: "Il commissario in pista? Quasi non lo vedevo!"
Articolo precedente

Norris: "Il commissario in pista? Quasi non lo vedevo!"

Articolo successivo

Haas: è ufficiale Nikita Mazepin come pilota 2021

Haas: è ufficiale Nikita Mazepin come pilota 2021
Carica i commenti