Claire Williams: "Bottas non ha motivo di lasciarci"

Il contratto del pilota finnico con Williams scadrà alla fine di quest'anno. Mercedes e Ferrari interessate a lui

Claire Williams:

Negli ultimi giorni il nome di Valtteri Bottas, stella nascente e ormai talento affermato della Formula 1, è stato accostato a più di una squadra in vista della stagione sportiva 2016, nonostante debba ancora prendere il via il campionato mondiale dell'anno corrente.

Il contratto che lega il giovane finlandese alla Williams scadrà alla fine del 2015, ecco dunque spiegato l'interesse di team importanti nei confronti del forte pilota di Grove. Mercedes e Ferrari sembrano essere le più interessate ad acquisire le prestazioni sportive di Bottas. Entrambe infatti potrebbero perdere uno dei due piloti titolari alla fine di questa stagione.

Kimi Raikkonen ha il contratto in scadenza a fine anno e non è così scontato che possa rinnovare. Il 2014 è stato un anno molto difficile per il campione del mondo 2007 e questa stagione potrebbe essere l'ultima della sua carriera in Formula 1. Se così fosse la Ferrari dovrà rimpiazzarlo adeguatamente e Bottas potrebbe essere uno dei piloti in cima alla lista di Maranello. Medesimo discorso per la Mercedes, con Hamilton che ancora tergiversa per il rinnovo dell'accordo con il team anglo-tedesco. A Brackley, non ne fanno mistero, in caso di mancato accordo con il britannico virerebbero su Fernando Alonso. Se lo spagnolo preferisse continuare con McLaren, Bottas sarebbe la miglior alternativa per affiancare Nico Rosberg dal 2016.

A smorzare le voci di mercato ci ha pensato Claire Williams, vice team principal dell'omonimo team, attraverso alcune dichiarazioni rilasciate al magazine Autosport. "Sono al corrente che alcune squadre abbiano messo gli occhi su Valtteri, che si sta affermando come una delle stelle più luminose della Formula 1. Valtteri ha iniziato la sua carriera nel Circus con noi ed è impegnato nel nostro progetto al 100%. Per me la lealtà è molto importante e credo lo sia anche per Valtteri".

"So che team come la Ferrari possano rappresentare una bella tentazione per i piloti, ma non vedo per quale motivo Valtteri voglia lasciare la Williams se potremo garantirgli vetture prestazionali e in grado di lottare costantemente per le prime posizioni in ogni Gran Premio. Lui conosce i nostri programmi futuri e penso che possa raggiungere il successo con la Williams. Non siamo una squadra da quinto o sesto posto in campionato. Non vedo proprio il motivo per cui possa lasciarci e andare in un'altra squadra il prossimo anno", ha concluso Claire.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie