Cinque piloti in corsa per la seconda Lotus

Cinque piloti in corsa per la seconda Lotus

Le alternative a Grosjean potrebbero essere Kovalainen, Kobayashi, Senna ed Alguersuari

Nonostante il rinnovo tardasse ad arrivare, fino a pochi giorni fa Romain Grosjean sembrava avere grandi possibilità di venire confermato dalla Lotus anche per la prossima stagione. Oltre alla sua, infatti, sembravano non esserci candidature concrete, ma le voci emerse ieri, secondo cui il francese non sarebbe più un pilota particolarmente gradito alla Total, uno degli sponsor di riferimento del team, ha immediatamente creato la fila di pretendenti pronti ad entrare in corsa per la seconda vettura della squadra di Enstone. Bisogna considerare, infatti, che parliamo di una squadra che comunque ha chiuso al quarto posto nel Costruttori, piazzando anche Kimi Raikkonen al terzo posto nella classifica piloti. Dunque, è normale che un posto libero come questo possa fare gola a molti, soprattutto se è vero che comunque la squadra di proprietà della Genii Capital non naviga nell'oro, nonostante pochi giorni fa abbia firmato un nuovo accordo di sponsorizzazione con la Coca Cola, che entrerà con il marchio Burn, energy drink diretto concorrente della Red Bull. Già detto della candidatura di Heikki Kovalainen, i nomi che si sono aggiunti oggi sono almeno altri tre: Kamui Kobayashi, Bruno Senna e Jaime Alguersuari. Il giapponese sta ottenendo più frutti del previsto dalla campagna lanciata sul web con il sito KamuiSupport.com grazie al quale ha già raccolto oltre 600.000 euro donando in cambio dei gadget. Bruno Senna invece ieri ha avuto la certezza di non essere stato confermato dalla Williams, che gli ha preferito il collaudatore Valtteri Bottas. Il nipote del grande Ayrton dispone ancora di una dote importante di sponsor e sicuramente per questo può essere considerato appetibile, ma è anche vero che ha già avuto un'esperienza alla Lotus nel 2011 e non era stata particolarmente positiva. Non bisogna sottovalutare, infine, Alguersuari: a stagione in corso lo spagnolo aveva rivelato di essere già stato vicino alla Lotus in passato, ma di aver detto "passo" in quanto convinto di rimanere alla Toro Rosso. Un paio di mesi fa pareva ad un passo dall'accasarsi alla Sauber, che però poi ha preferito puntare su Nico Hulkenberg e anche lui potrebbe decidere di provare a giocarsi la sua "dote" con la squadra di Enstone. Attenzione però a non dare per spacciato Grosjean, perchè comunque anche Romain va considerato ancora in corsa per la riconferma, quindi non è detto che alla fine la squadra non possa decidere di continuare con lui.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Heikki Kovalainen , Bruno Senna , Kamui Kobayashi , Romain Grosjean , Jaime Alguersuari
Articolo di tipo Ultime notizie