Ricciardo: "In Cina attenzione al degrado gomme"

Il pilota della Red Bull punterà a fare bene in Cina per riscattare le prime due gare della stagione

Ricciardo:

Il prossimo fine settimana sarà già tempo di Formula 1 che, sul circuito cinese di Shanghai, tornerà con il terzo appuntamento del Mondiale 2015 e per la Red Bull dovrà essere tempo di riscatto dopo le prime due gare sotto tono rispetto agli standard a cui ha abituato negli ultimi cinque anni. 

La disputa tra il team di Milton Keynes e Renault riguardo i problemi della nuova RB11 è ancora in atto, dunque toccherà a Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat cercare di portare a casa punti pesanti per il mondiale dedicato ai costruttori. Proprio poche ore fa, Helmut Marko ha ammesso che Red Bull cercherà di chiudere la stagione corrente al terzo posto, sperando negli aggiornamenti previsti dalla Renault per risalire la china. 

Daniel Ricciardo, sempre sorridente nonostante le evidenti difficoltà del proprio team, ha parlato del prossimo appuntamento della stagione, identificando nell'eccessivo consumo degli pneumatici il pericolo più importante per la Red Bull a Shanghai.

"Il consumo degli pneumatici a Shanghai è sempre stato abbastanza estremo", ha dichiarato l'australiano. "Devo però ammettere di preferire questo scenario e non una gomma che per entrare in temperatura ci mette tre giri. In qualifica bisogna salvaguardare la gomma nel giro di lancio, cercando di guidare come nostra nonna, in modo tale da non deteriorarla anzitempo e bruciare il proprio giro di qualifica".

Ricciardo, oltre a parlare degli pneumatici, ha anche parlato del lungo rettilineo che caratterizza il layout del circuito di Shanghai. "Ho sentito qualche pilota dire che questo rettilineo sia noioso. Se pensano che sia noioso affrontarlo con una Formula 1, dovrebbero farlo con una F.BMW. Ho guidato qui quando ero bambino e avrei affrontato volentieri il rettilineo leggendo un libro...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie