Arrivabene: "Era una gara difficile, bene così"

Il team principal Ferrari ha elogiato il lavoro del team e di Raikkonen nel fine settimana di Shanghai

Arrivabene:

E' un Maurizio Arrivabene soddisfatto quello presentatosi ai microfoni della stampa al termine della terza gara del Mondiale 2015 di Formula 1, conscio di aver tratto il massimo da una gara più complessa per la Ferrari rispetto a quella andata in scena in Malesia appena due settimane fa.

Il terzo podio consecutivo colto da Sebastian Vettel e la gara aggressiva e convincente sfoderata da un Kimi Raikkonen sempre più a suo agio al volante della SF15-T fanno ben sperare il boss del Cavallino Rampante, che crede di poter continuare a poter regalare ai tifosi della Rossa altre sodisfazioni dopo la vittoria e i tre podi di questo inizio di stagione.

Arrivabene ha voluto subito complimentarsi per la bella gara di oggi con Raikkonen, che sembra essere sempre più competitivo dopo un inizio non al'altezza di quanto mostrato da Sebastian Vettel. "Sono molto contento della gara e di quello che ha fatto Kimi. Questa era una gara difficile per noi e il risultato finale ci soddisfa, con un terzo e quarto posto. Poi in Bahrain vedremo. Non so quale sarà il nostro futuro ma cercheremo di continuare a raccontare una bella storia".

Il team principal Ferrari ha voluto inoltre elogiare il grande lavoro degli ingegneri al muretto box,i quali hanno gestito bene le varie fasi di gara, ma anche le strategie di Raikkonen e Vettel. "La Safety Car non ha tolto a noi alcun impiccio. Non avevamo problemi nel gestire gli ultimi giri tra Kimi e Seb, che hanno chiuso molto vicini. Anzi, voglio fare i complimenti a tutti gli ingegneri del nostro muretto per come hanno gestito le gare e le strategie di Kimi e Sebastian in queste prime gare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie