Rispunta la Ferrari per il futuro di Raikkonen?

Rispunta la Ferrari per il futuro di Raikkonen?

Sfumata la trattativa con la Red Bull, Kimi avrebbe già avuto dei contatti con Maranello

La trattattiva per approdare in Red Bull sembra essere ormai tramontata, visto che ad ammetterlo è stato addirittura il suo manager Steve Robertson, ma questo non vuol dire che Kimi Raikkonen resterà sicuramente alla Lotus. Anzi. Nella serata di ieri si è parlato molto di un possibile ritorno di fiamma tra la Ferrari ed il pilota finlandese, appiedato alla fine della stagione 2009 per fare posto all'arrivo di Fernando Alonso. Nonostante la chiusura del rapporto con Maranello sia stata decisamente poco amichevole, "Iceman" è sempre rimasto in ottimi rapporti con Stefano Domenicali e pare che ci sia già stato qualche contatto nell'ottica di dare vita ad un "dream team" in grado di dare l'assalto al titolo costruttori. Del resto, Felipe Massa sembra aver sprecato l'ennesima occasione che gli è stata concessa dagli uomini del Cavallino con il rinnovo di un anno per il 2013: al momento è solo settimo nel Mondiale con appena 61 punti all'attivo contro i 133 di Fernando (più del doppio) e questo penalizza la Ferrari nella classifica a squadre, nella quale quindi occupa solamente il terzo posto, distanziata di 77 lunghezze dalla Red Bull. Dal canto suo Kimi ha invece dimostrato di essere ancora in grado di piazzare la zampata al momento giusto ed è secondo nel Mondiale nonostante la Lotus non disponga delle risorse economiche degli altri top team. E proprio per questo l'ex campione del mondo vorrebbe cambiare aria nel 2014, temendo che l'erede della E21 possa non essere all'altezza della monoposto attuale. Tra tanti pro però c'è anche un contro: come la prenderebbe Fernando Alonso? In passato lo spagnolo non ha mai gradito troppo la presenza di altri top driver al suo fianco (vedi la faida interna alla McLaren con Hamilton), ma è anche vero che all'inizio della pausa estiva il presidente Luca Cordero di Montezemolo ha detto piuttosto chiaramente che il bene della Ferrari viene prima di tutto e che le esternazioni "poco carine" di Alonso dopo le ultime gare deludenti non sono affatto piaciute a Maranello. Nella serata di ieri in Gran Bretagna parlavano addirittura già di un accordo raggiunto tra le due parti, ma è più probabile che fino ad ora ci siano stati solamente dei contatti. In ogni caso comunque è probabile che ci possano essere degli sviluppi entro Monza, quindi entro un paio di settimane, sia nel caso di un clamoroso ritorno che in quello in cui Kimi decida di rimanere ancora ad Enstone.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie