Caterham: gli ex dipendenti avviano la causa

Caterham: gli ex dipendenti avviano la causa

Stanchi di aspettare una risposta dalla squadra di Leafield alle loro lamentele, si sono rivolti all'Alta Corte

Dalle minacce si è passati ai fatti: un gruppo di 38 ex dipendenti della Caterham hanno infatti avviato un procedimento legale nei confronti della nuova proprietà della squadra, relativo al licenziamento avvenuto dopo l'insediamento di questa.

"Vista la grande quantità di denaro coinvolta, è imminente un procedimento da parte dell'Alta Corte nei confronti della squadra di Leafield" spiega una breve nota diffusa a nome dei querelanti, che hanno nuovamente precisato di non aver ancora ricevuto gli stipendi del mese di luglio, a differenza di quanto affermato proprio dalla Caterham.

"Contrariamente a quanto detto dalla Caterham, agli ex dipendenti non sono ancora stati pagati gli stipendi del mese di luglio, nonostante le promesse che il pagamento sarebbe avvenuto entro il 15 luglio. Inoltre i dipendenti ed i loro legali non hanno ricevuto alcuna risposta alla lettera inviata alla Caterham il 25 luglio scorso, sollecitando proprio una risposta in tal senso" prosegue il comunicato.

"La speranza è che la Caterham entrerà in una discussione costruttiva con i dipendenti ed i loro rappresentanti legali, quindi questo problema può essere risolto amichevolemente e rapidamente" conclude.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie