Carlos Sainz jr può aspirare a un "ripescaggio"

La Red Bull non lo scarica, ma anzi lo spagnolo può ancora sperare di trovare una sistemazione in F.1, se Vettel...

Carlos Sainz jr può aspirare a un

Carlos Sainz jr non ha perso le speranze di entrare prima o poi in Formula 1. La Red Bull ha fatto sapere al giovane pilota spagnolo, che è il leader della World Series by Renault, che non sarà tagliato dai piani del programma giovani diretto dall’inflessibile Helmut Marko. L’iberico, infatti, era predestinato a salire sulla seconda Toro Rosso nel 2015 al fianco di Daniil Kvyat. Il sogno, invece, si è infranto con l’imprevisto arrivo del ciclone Max Verstappen.

Il manager austriaco, braccio destro di Dietrich Mateschitz, si è "incapricciato" del giovane olandese e per vincere il braccio di ferro con la Mercedes, Toto Wolff  era pronto a metterlo sotto contratto come terzo pilota delle frecce d’argento pagandogli una stagione in Gp2, non ha esitato a mettere sul piatto della trattativa la disponibilità di un abitacolo della monoposto faentina e un contratto triennale!

Il sedicenne che corre nell’Europeo di Formula 3 ha di fatto scalzato lo spagnolo: “Ci siamo rimasti male –ha detto Carlos Sainz seniorma non ci siamo persi d’animo. La Red Bull non ha mai vinto con un suo pilota la World Series by Renault e sarebbe incredibile che nell’anno in cui questo dovesse avvenire, il fresco campione dovesse restare a piedi”.

Il figlio dell’ex campione del mondo rally è più diplomatico: “Ho incontrato i responsabili Red Bull e mi hanno assicurato che continueranno a sostenermi. Non so ancora dove correrò, ma mi dà fiducia il fatto che io non sia stato escluso dai loro piani. Adesso l’importante è vincere il titolo per meritarmi un salto di categoria”.

La situazione di Carlos Sainz jr è in stand by: se Sebastian Vettel dovesse lasciare la squadra di Milton Keynes per la Ferrari o la McLaren-Honda sarebbe proprio lo spagnolo a beneficiarne, visto che Daniil Kviat avrebbe l’opportunità di essere promosso nel team Red Bull Racing, lasciando un volante libero in Toro Rosso. L’iberico, insomma, deve attendere con fiducia, perché si potrebbe profilare un clamoroso ripescaggio…

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Carlos Sainz Jr.
Articolo di tipo Ultime notizie