Hulkenberg: "Ho sbagliato a difendere forte su Seb"

condividi
commenti
Hulkenberg:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
07 giu 2015, 23:59

Ottavo posto per il pilota tedesco, che torna a punti dopo cinque gare consecutive fuori dalla Top Ten

Nico Hulkenberg è tornato a segnare punti al Gran Premio del Canada, corso oggi sul tracciato ricavato da alcune strade cittadine di Montreal. L'alfiere della Force India ha sfruttato al meglio la sua grande qualifica di ieri per portare a termine una gara quasi perfetta, in cui ha terminato all'ottavo posto assoluto, interrompendo la striscia negativa di cinque gare consecutive senza entrare nella Top Ten.

Il tedesco è stato inoltre protagonista di una delle azioni più spettacolari della corsa - per la verità avara di emozioni - assieme al connazionale della Ferrari Sebastian Vettel. Il quattro volte iridato stava attaccando Nico all'ultima variante, ma Hulk ha preferito difendere in modo aggressivo la sua sesta posizione. Purtroppo per lui, i due sono entrati nella chicane assieme e la VJM08 numero 27 è finita in testacoda dopo un contatto, con Nico che ha perso ben due posizioni proprio per le conseguenze della perdita del controllo della sua monoposto.

"Sono molto felice di andare via da Montreal con quattro punti conquistati. Non è stata una gara movimentata, infatti per gran parte ho corso in solitaria, tranne nel duello che ho avuto con la Ferrari di Sebastian Vettel. Con i senno di poi non avrei dovuto difendere così forte su Seb, avrei perso così una posizione in meno, ma se sei un pilota è difficile non provare almeno una manovra per contrastare il pilota che hai alle spalle".

Hulk ha poi raccontato la dinamica della manovra dal suo punto di vista, rimanendo però fiducioso per le prossime gare, in cui potrebbe portare a casa altri punti pesanti per sé e per il team anglo-indiano. "Sebastian ha preso la traiettoria esterna e io quella interna, frenando sullo sporco. Ho visto che stava arrivando, ma non ho potuto fare nulla per evitare il contatto, non avendo spazio, dunque ho continuato la frenata e sono finito in testacoda, perdendo un sacco di tempo. Nel complesso è stato un fine settimana positivo. Il team sta lavorando sodo per trovare più prestazione sulla VJM08. Nelle ultime gare abbiamo dimostrato di aver fatto buoni progressi".  

Prossimo articolo Formula 1
Maldonado: "Finalmente a punti! E con due vetture..."

Articolo precedente

Maldonado: "Finalmente a punti! E con due vetture..."

Articolo successivo

Horner: "Le critiche di Daniel? Solo frustrazione"

Horner: "Le critiche di Daniel? Solo frustrazione"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie