Massa: "Potevamo lottare per il podio. Che rammarico"

Massa: "Potevamo lottare per il podio. Che rammarico"

Il brasiliano si è reso protagonista di una bella rimonta: dal quindicesimo iniziale al sesto posto finale

Felipe Massa ha portato nella Top Six la seconda Williams FW37 al termine del Gran Premio del Canada, corso sul tracciato cittadino di Montreal. Il pilota brasiliano è stato tra i grandi protagonisti della corsa di oggi, perché autore di una bella rimonta che lo ha fatto terminare a ridosso delle due Ferrari SF15-T.

Nelle Qualifiche di ieri il brasiliano ha purtroppo pagato un problema di fissaggio della valvola wastegate del turbo, che lo ha provato della potenza dell'MGU-H, il motore elettrico che sfrutta l'energia termica della sovralimentazione per alimentare la batteria con energia elettrica. Proprio a causa di questo inconveniente Felipe è dovuto scattare dal quindicesimo posto in griglia di partenza, di fatto eliminandolo dalla lotta per il podio nella giornata odierna.

"Ho fatto una buona gara oggi. Una gara in cui sono riuscito a fare tanti sorpassi. Sono felice di quanto sono riuscito a fare, ma anche per il bel risultato che è riuscito a fare Valtteri. Il podio è sempre un bel risultato per noi. Mi dispiace molto per quanto successo nelle Qualifiche di ieri perché oggi avrei potuto essere in lotta per il podio con Valtteri e le Ferrari".

Il brasiliano rimane comunque fiducioso in vista del prossimo appuntamento della stagione, soprattutto dopo aver avuto modo di constatare il potenziale della FW37: "In questa gara abbiamo mostrato tutto il nostro potenziale su tracciati che presentano queste caratteristiche e penso che potremo essere competitivi anche nella prossima gara, in cui porteremo nuove componenti per le nostre monoposto. L'obiettivo è cercare di avvicinanrci ulteriormente alle prestazioni della Ferrari e battagliare con loro". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie