F1 calendario: Jerez l'alternativa della Turchia?

Liberty Media sta per annunciare delle novità di calendario 2020: nel paddock di Barcellona si parla molto del ritorno della Turchia nel Circus, anche se Istanbul ha un'alternativa che è Jerez. La tappa nel Bosforo dovrebbe essere programmata per il 15 novembre per cui il calendario potrebbe arrivare a contare 17 appuntamenti.

F1 calendario: Jerez l'alternativa della Turchia?

È in via di completamento il calendario del Mondiale 2020. Le tredici gare finora confermate arrivano fino alla tappa di Imola, in programma il 1 novembre. Durante il weekend di Barcellona è emersa la possibilità di un ritorno del Gran Premio di Turchia, sul circuito di Istanbul Park che ha ospitato la Formula 1 dal 2005 al 2011.

La tappa sul tracciato turco è programmata il 15 novembre, ma le trattative sono ancora in corso, e manca l’ufficialità. Nella stessa data è emersa anche la candidatura del circuito di Jerez, pista che ha ospitato cinque edizioni del Gran Premio di Spagna e due del Gran Premio d’Europa, con l’ultima edizione datata 1997, ma al momento resta un’opzione alternativa.

Con la tappa del 15 novembre, si giungerebbe a quota 14 Gran Premi, per poi far rotta in medioriente per il finale di stagione.

In Bahrain resta valida l’opzione della doppia gara, il 29 novembre ed il 6 dicembre, con la possibilità di utilizzare due diversi layout del tracciato di Al Sakhir, per poi spostarsi ad Abu Dhabi per il round conclusivo del Mondiale.

Se il programma sarà approvato si arriverà a 17 gare, un numero complessivo che supera anche le aspettative di Liberty, a cui va riconosciuto il merito di aver lavorato senza sosta dallo scorso mese di aprile per strutturare un calendario più completo possibile.

condividi
commenti
Mercedes: quell'ala in più data dalla sospensione posteriore

Articolo precedente

Mercedes: quell'ala in più data dalla sospensione posteriore

Articolo successivo

Confronto tecnico: il megafono Ferrari penalizza la SF1000

Confronto tecnico: il megafono Ferrari penalizza la SF1000
Carica i commenti