F1, Brown: "Già 2 anni fa andammo vicini a prendere Ricciardo!"

Zak Brown, CEO McLaren, racconta come l'australiano potesse arrivare a Woking già 2 anni fa.

F1, Brown: "Già 2 anni fa andammo vicini a prendere Ricciardo!"

Il recente movimento di mercato che ha portato Carlos Sainz Jr. alla Ferrari e Daniel Ricciardo alla Renault sembra - almeno sulla carta - aver fatto contente tutte le parti in causa. McLaren si è vista soffiare il pilota, Carlos Sainz, capace di chudere al sesto posto nel Mondiale dietro ai "Big 5", risultando il primo degli altri. Eppure ha risposto prendendo il pilota più forte in attività tra quelli finiti nei team di seconda fascia: Daniel Ricciardo.

Nel corso delle ultime ore, l'amministratore delegato della McLaren Zak Brown ha svelato che il team di Woking aveva già provato a prendere l'australiano nell'anno in cui decise di lasciare la Red Bull dopo una seconda parte di stagione a dir poco tribolata con la squadra di Christian Horner.

Secondo Brown, McLaren e Ricciardo si fiutarono e sfiorarono realmente in quell'occasione. L'australiano, però, decise di allungare inconsapevolmente il suo approdo in McLaren accettando il ricco biennale proposto della Renault.

"Abbiamo inseguito Daniel anche in passato e 2 anni fa ci perdemmo, ma per poco", ha rivelato Zak Brown a Sky Sports. "Siamo veri sostenitori di Daniel da diverso tempo. Lui poi andò alla Renault, noi portammo da noi Carlos e Norris, i quali hanno fatto un lavoro fantastico".

Sainz mancherà, ma Daniel...

Zak Brown non si è fatto scrupoli a sottolineare il forte dispiacere per la partenza di Sainz verso Maranello, ma anche di rimarcare come sia stato scelto il miglior pilota disponibile su piazza per poter forse ambire anche a traguardi più importanti, quelli che la McLaren è chiamata a raggiungere dopo la bella risalita del 2019.

"Carlos ci mancherà, perché ha fatto un lavoro fantastico. Ma potremo contare su un pilota che ha vinto 7 Gran Premi in F1 e non potremmo essere più entusiasti. Credo proprio che la coppia piloti 2021 formata da lui e Lando, sarà la più emozionante".

"Penso che con la monoposto giusta, Daniel sia in grado di vincere subito un Mondiale. Ma è anche un pilota estremamente spendibile sul mercato che esula dalla F1. E' un ragazzo solare. Penso che lui e Lando saranno una coppia piloti fantastica e saranno molto tifati dagli appassionati, sia dentro che fuori la pista".

condividi
commenti
Incanta il Leclerc pianista: ricorda Elio De Angelis

Articolo precedente

Incanta il Leclerc pianista: ricorda Elio De Angelis

Articolo successivo

F1 Tech: Lotus 79, la prima a effetto suolo

F1 Tech: Lotus 79, la prima a effetto suolo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Team McLaren
Autore Giacomo Rauli