F1: Bridgestone conferma il ritiro a fine anno

condividi
commenti
F1: Bridgestone conferma il ritiro a fine anno
Di: Matteo Nugnes
19 mar 2010, 01:00

Yasukawa ha smentito le voci di ripensamento uscite in Bahrein

Nel corso del weekend del Gp del Bahrein si erano sparse diverse voci riguardo alla volontà della Bridgestone di fare marcia indietro sulla decisione di abbandonare la Formula 1 a fine stagione, ma il gommista giapponese le ha messe a tacere per voce di Hiroshi Yasukawa, direttore del reparto motorsport. “Sfortunatamente la nostra compagnia ha preso una decisione e da quel momento non è cambiato nulla” ha spiegato, parlando anche della possibilità che la tecnologia della Bridgestone venga ceduta a chi subentrerà: “Aspetteremo i risultati della gara d'appalto, perchè senza questi non possiamo fare nulla. Tuttavia, al momento non siamo in grado di dire se venderemo la nostra tecnologia o meno”. “La compagnia ci ha detto chiaramente che prima la FIA deve concludere la gara d'appalto, quindi dobbiamo attendere. Sfortunatamente l'unica cosa certa è che non ci hanno dato la possibilità di rinnovare il nostro accordo anche per il 2011” ha concluso. Anche se per ora la FIA non ha ancora attivato le procedure per la scelta dei sostituti, al momento i grandi favoriti per ottenere l'appalto sembrano essere i coreani della Hankook e Kumho.
Prossimo articolo Formula 1
F1: McLaren riacquista le sue quote dalla Mercedes

Previous article

F1: McLaren riacquista le sue quote dalla Mercedes

Next article

F1: Domenicali sprona la Ferrari a crescere ancora

F1: Domenicali sprona la Ferrari a crescere ancora

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie